27 marzo 2020

Coronavirus. Addio a Maurizio Galderisi, professore di Medicina Interna alla Federico II

Un altro medico vittima del Covid-19, Maurizio Galderisi aveva 65 anni ed era cardiologo e professore di Medicina Interna all’Università Federico II di Napoli oltre che vicepresidente della Società europea di Imaging cardiovascolare. Dopo esser risultato positivo al nuovo coronavirus, le condizioni del dottor Galderisi si sono aggravate e lo hanno costretto al ricovero in ospedale dove poi è deceduto.

Sono in tantissimi i colleghi, gli studenti, gli amici che stanno lasciando messaggi di cordoglio sui social. “La leggenda dell’Imaging cardiovascolare ci ha lasciati a causa del coronavirus… ho imparato così tanto dalle sue pubblicazioni e ho avuto l’occasione di ascoltarlo durante l’Euroecho 2019. Lui ci supportava! Sono tremendamente dispiaciuta”, ha scritto Tuğba Kemaloğlu Öz, medico di un ospedale a Istanbul.

Oggi il Coronavirus ci ha portato via il professore Maurizio Galderisi, un caro amico. Una perdita immensa per cardiologia italiana, europea e mondiale. Il mio cuore si ferma, non sarebbe dovuto succedere. Ti abbraccio forte", ricorda un altro collega su Facebook.

 

Condividi su:



Articoli Correlati