17 marzo 2020

Palermo. Ladri al Policlinico: “Vergogna, siamo in emergenza e ci rubate tutto”

Ladri irrompono nel Policlinico di Palermo e rubano computer ed effetti personali di medici e operatori sanitari approfittando del cambio turno.

Non si sono fermati neppure in un momento delicato come questo e hanno colpito proprio chi invece dovrebbero ringraziare. Un atto vile, quello verificatosi nel reparto di Medicina d’urgenza, e su cui i carabinieri stanno indagando.

Come riporta il quotidiano Palermo Today, il personale si è accorto del furto quando era ormai già troppo tardi: zaini con chiavi di casa e della macchina, portafogli, e poi anche cinque computer e altra attrezzatura ambulatoriale.

I responsabili devono vergognarsi profondamente per quello che hanno fatto, a maggior ragione in questo momento di emergenza assoluta”, ha dichiarato un giovane medico a Palermo Today.



Condividi su:



Articoli Correlati