13 marzo 2020

Santobono, continuano le donazioni di sangue: i piccoli angioletti ai donatori: “Andrà tutto bene”

In questo momento difficilissimo serve sangue. Serve sangue per i tanti bambini che necessitano di una trasfusione, per gli ammalti che lottano ogni giorno aggrappati alla speranza di ricevere sangue.

L'importanza della donazione, anche in questo delicato momento in cui l'epidemia sembrerebbe prendere il sopravvento su tutto, si può capire guardando questa foto. L'immagine arriva dall’ospedale pediatrico di Napoli, Santobono Pausillipon. Nello scatto ci sono due bambini in terapia: sorridono e hanno un cartellone tra le mani, “Andrà tutto bene” c’è scritto. Andrà tutto bene perché hanno ricevuto una trasfusione di cui avevano strettamente bisogno, ma anche domani e dopodomani ne avranno bisogno e il nostro invito è quello di continuare a donare il sangue anche in questa emergenza sanitaria mondiale.

Le donazioni di sangue sono per loro e con loro ringraziamo di cuore tutti coloro che in questi giorni hanno raccolto il nostro messaggio di emergenza e sono venuti a donare sangue – spiega su facebook il Santobono Pausillipon di Napoli -. Con il nostro lavoro abbiamo il privilegio di entrare in contatto con la parte migliore delle persone, quella buona ed altruista; quella che volge lo sguardo verso chi ha bisogno oltre che verso sé. Ma una prova di solidarietà così forte e così bella in un periodo di emergenza in cui siamo tutti impauriti da tutto, è stata una sorpresa meravigliosa che è andata ben oltre le nostre più rosee aspettative! Grazie ai 52 donatori di ieri, agli 84 di oggi, a tutti quelli che verranno nei giorni prossimi perché il sangue, ai nostri bambini, serve ogni giorno”.

Condividi su:



SEGUICI SU:



TAG:



ADS:




Articoli Correlati