09 marzo 2020

Cardarelli. Primario Pronto Soccorso positivo al Covid-19, sanificazione lampo per garantire assistenza

«Nella serata di ieri abbiamo dovuto affrontare un problema serio, ma al quale abbiamo reagito con tempestività. Il nostro primario di Pronto Soccorso è risultata positiva al Covid-19 e questo ha imposto la bonifica dei luoghi del e l’attivazione di tutte le procedure previste dalla legge. Grazie all’impegno di tutto il personale del Cardarelli e alla celerità del Dipartimento di prevenzione dell’ASL Napoli 1 Centro, da stamane il pronto soccorso è vivamente in funzione».

Giuseppe Longo, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli di Napoli, rassicura tutti sull’operatività del pronto soccorso e sottintesa che la direzione strategica ha già provveduto a segnalare i nomi dei medici, infermieri e Oss entrati in stretto contatto con il primario risultato positivo affinché siano attivate tutte le opportune misure di verifica.

«La situazione è seria - dice Longo - e per questo va affrontata con responsabilità da ciascuno. Ai medici, agli infermieri, operatori sociosanitari e più in generale a tutto il personale del Cardarelli, voglio dire grazie per come l’ospedale sta reagendo all’onda d’urto di questi giorni.  Abbiamo grandi professionalità e questa crisi ci sta dando occasione di mostrare ancora una volta quante e quali professionalità abbiamo da mettere in campo». 
  

Comunicato stampa

Condividi su:



Articoli Correlati