02 marzo 2020

Valentina, la pianista 13enne che incanta l'Italia con la sua musica

Valentina Irlando ha soli 13 anni ed è già una bravissima pianista e compositrice che incanta l’Italia suonando alla perfezione i brani di Beethoven e Chopin.

“Penso che il mio amore per il pianoforte fosse innato. Sono stata io ad accorgermene in ritardo”, ha spiegato Valentina che, in realtà, suona solo da un anno. La ragazza, infatti, aveva già mostrato interesse per lo strumento quando i suoi genitori le regalarono un pianoforte giocattolo per cui lei aveva mostrato un forte interesse.

Ad accorgersene era stato il nonno che aveva insistito per far loro acquistare un vero piano. Poi, l’anno scorso, Valentina ha deciso di cominciare a suonare e con tanto impegno, l’aiuto della sua insegnante, Doriana Nigri, e un talento innato, ha raggiunto risultati che i più raggiungono solo dopo anni di esercitazioni.

La ragazza, originaria di Locorotondo in Puglia, soffre di una rara patologia muscolare che la costringe da sempre su una sedia a rotelle.

Spesso i limiti sono dentro di noi, siamo noi a crearceli. I limiti, così come le paure, generano solo dei rimpianti: io non ho tempo per i rimpianti”, ha dichiarato a una rivista locale, Paese Vivrai.

Valentina posta sul suo profilo Instagram (valentinairlandothepiantist) dei brevi filmati che mostrano il suo talento, accompagnato da uno studio costante di almeno 2 o 3 ore al giorno e si definisce “la prima pianista su sedia a rotelle”.

Il prossimo obiettivo? Entrare al conservatorio. E con la sua velocità d’apprendimento, il trasporto e la passione che mette in ogni suo brano, si potrà star certi che di Valentina Irlando si sentirà ancora parlare.

Condividi su:



Articoli Correlati