27 febbraio 2020

In fuga da Codogno: 5 persone violano la quarantena e fuggono, una era diretta a Firenze

Altri 5 cittadini hanno violato la zona rossa di Codogno, l'epicentro del focolaio di Covid-19 in Lombardia. Dopo i due fratelli scappati dalla città in quarantena per raggiungere i genitori residenti ad Avellino, in Campania, anche molte altre famiglie hanno tentato la fuga verso il Sud, probabilmente eccessivamente spaventati dalla situazione difficile che la zona lombarda sta affrontando negli ultimi giorni.

Tra questi, un giovane che stava tentando di raggiungere la sua fidanzata a Firenze nella giornata di ieri, è stato immediatamente individuato e denunciato dai militari per “violazione dei provvedimenti dell’autorità per motivi di pubblica sicurezza”.

Il ragazzo è stato poi rispedito in isolamento dal Prefetto di Lodi che si è poi complimentato con gli “altri 47 mila lodigiani che stanno sopportando con grande senso di responsabilità questi giorni di isolamento forzato”.

Fonte: ANSA

Condividi su:



Articoli Correlati