27 febbraio 2020

Prima volta al Sud: rimosso tumore ovarico a donna incinta con anestesia locale

Per la prima volta nel Sud, Italia una donna al terzo mese di gravidanza con un tumore ovarico di 14 centimetri è stata operata in anestesia locale.

L’intervento è stato effettuato d’urgenza presso la Clinica Pineta Grande di Castel Volturno, in Campania, dall’équipe medica guidata dal dottor Stefano Palmieri.

La giovane donna e il suo bambino stanno bene, come afferma in una nota la dirigenza della struttura.

 

Condividi su:



Articoli Correlati