27 febbraio 2020

Coronavirus in Puglia. Nume (OMCeO Taranto): "Tampone positivo. Confidiamo nei professionisti"

Primo probabile caso di contagio da coronavirus a Torricella, in provincia di Taranto. “Il tampone è risultato positivo, ma siamo in attesa della conferma ufficiale da Roma. L’uomo, che era stato a Codogno, è rientrato a Taranto in aereo partendo da Malpensa, per poi viaggiare in macchina. Ha avuto contatti solo con la moglie e la figlia, entrambe al momento sotto osservazione in quarantena”, ha spiegato a RCS Salute il Presidente di OMCeO Taranto Cosimo Nume.

Il paziente, 33 anni, presentava inizialmente sintomi influenzali lievi ed è stato perciò condotto all'Ospedale Moscati di Taranto. Altri due casi, secondo fonti autorevoli, sarebbero al momento sotto monitoraggio: si parla in particolare di un secondo paziente ricoverato nello stesso ospedale, ma il tampone sarebbe in questo caso già risultato negativo.

Dal Presidente Nume arriva anche un invito alla cittadinanza a mantenere la calma e a confidare nella grande professionalità dei medici e di tutti gli operatori che a ogni livello si stanno occupando dell’emergenza.

La Regione Puglia ha intanto disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della Provincia di Taranto, almeno fino a sabato 29 febbraio, allo scopo di effettuare interventi straordinari di igienizzazione e sanificazione.

Condividi su:



Articoli Correlati