27 febbraio 2020

Ospedale di Boscotrecase. Rubate dal Pronto Soccorso 150 mascherine per proteggersi da Covid-19

Rubato un carico di 150 mascherine Ffp3 arrivato all’ospedale di Boscotrecase per proteggere il personale medico-sanitario nel caso in cui si fossero presentati casi sospetti di pazienti con sintomi da Coronavirus.

Erano al Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Anna e Maria della Neve, ma non ci sono rimaste a lungo, forse poco più di un giorno. Non si sa ancora chi sia l’autore del furto, ma è certo il movente: queste mascherine dotate di filtro sono arrivate a costare anche centinaia di euro online e nelle farmacie locali sono ormai introvabili.

Fonte: Il Fatto Vesuviano

Condividi su:



Articoli Correlati