01 febbraio 2020

Coronavirus. È campano il ricercatore che ne ha individuato per primo l'Rna

È originario del salernitano, per la precisione di Montecorvino Rovella, il ricercatore che ha individuato per primo l'Rna del Coronavirus cinese che ha fatto scattare l'allerta mondiale e messo la Cina in ginocchio in meno di due mesi.

Domenico Benvenuto, questo il suo nome, ha soli 24 anni e, coadiuvato dal prof Massimo Ciccotti e le sue colleghe Silvia Angeletti e Marta Giovanetti, è riuscito a ricostruire la proteina del nuovo virus con le relative mutazioni rispetto a quello della Sars e di un altro coronavirus del pipistrello. La ricerca in pochi giorni è passata al vaglio degli esperti e, dopo aver ricevuto il plauso della comunità scientifica, è stata pubblicata su tutte le principali prestigiose riviste scientifiche.

Come ha raccontato Benvenuto al Corriere del Mezzogiorno: “È come se avessimo finalmente la chiave del virus disegnata in 3D, cioé ora sappiamo bene come è fatto e di conseguenza questo agevolerà i ricercatori nella messa a punto di un 'antifurto', un farmaco antivirale specifico”.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno

 

Condividi su:



Articoli Correlati