29 gennaio 2020

De Luca: lavoro per migliaia di farmacisti sbloccando i concorsi

Saranno pubblicate a breve le graduatorie definitive per l’assegnazione di 210 farmacie in Campania. La giunta regionale targata Vincenzo De Luca è riuscita a sbloccare i concorsi pubblici rimasti accantonati per oltre 10 anni, e questa manovra – come ha annunciato il governatore della Campania – consentirà, realmente, di creare nuovi posti di lavoro.   

Abbiamo portato a termine procedure ferme da anni. Sbloccare oltre duecento farmacie vuol dire creare posti di lavoro e dare respiro e futuro a centinaia di giovani laureati”, ha commentato il presidente De Luca. I concorsi completati sono quelli del 2009, che ha permesso l’apertura di 70 sedi farmaceutiche, e quello straordinario del 2013.

Sono state dunque completate tutte le procedure amministrative che consentono l’apertura di ulteriori 210 farmacie a Napoli e in Campania.

Si tratta di due concorsi “fermi da anni”, precisa la nota della Regione. Nel dettaglio: “Quello del 2009, che è stato ripreso e rilanciato dalla Regione e che ha permesso l’apertura di 70 sedi farmaceutiche, e quello straordinario del 2013 (anche questo bloccato) per il quale sono terminati le valutazioni dei candidati farmacisti nel mese di novembre 2019. Gli uffici regionali accelerando al massimo i tempi sono riusciti a completare questa settimana gli atti per la pubblicazione della graduatoria definitiva sul Bollettino Regionale, prevista lunedì prossimo”.

Orgoglio nelle parole del Governatore, pronto a precisare l’importanza di questa nuova opportunità per la Campania: “Riprendendo con determinazione un lavoro che era paralizzato – ha commentato il Presidente della Regione Vincenzo De Luca - si aprono altre 210 farmacie in Campania, uno dei punti qualificanti del nostro programma. Sbloccare oltre duecento farmacie vuol dire creare posti di lavoro e dare respiro e futuro a centinaia di giovani laureati. Con nuovi obiettivi e nuovi servizi che le farmacie, con le azioni che abbiamo già messo in campo, offriranno ai cittadini”. 

Dunque, la manovra della giunta regionale, arrivata a pochi giorni dal voto, punta principalmente a creare occupazione e posti di lavoro in Campania. In questo caso si tratta di ben 210 nuove farmacie che presto avranno il via libera definitivo dalla Regione e che, potranno dare un futuro a oltre 2.000 giovani impegnati nel medesimo percorso di studi.

 

Fonte: Sito Istituzionale Regione Campania

Condividi su:



Articoli Correlati