14 gennaio 2020

Napoli. Incidente in metro, il bilancio: 3 treni coinvolti, 12 feriti

Questa mattina, poco dopo l’alba, si è verificato uno scontro che ha coinvolto tre treni della Linea 1 della metropolitana partenopea nei pressi della stazione di Piscinola. Il bilancio finale è di 12 feriti di cui quattro trasportati presso i Pronto Soccorso più vicini in base all’entità e alla tipologia dei traumi riportati.

Nello specifico, un macchinista è stato ricoverato presso l’ospedale Antonio Cardarelli, uno con un trauma toracico e un trauma cervicale; tra i passeggeri due sono stati trasportati al CTO, uno con un problema lombo-sacrale e l’altro con un trauma alla mano, mentre un terzo è stato portato al Cardarelli con una sospetta frattura a un arto inferiore.

Immediati i soccorsi del Servizio 118 dell’ASL Napoli 1 Centro che ha allestito un “posto medico avanzato” sul luogo dell’incidente prestando subito le prime cure ai feriti lievi per i quali non si è reso necessario il ricovero in Pronto Soccorso.

Le operazioni sono state coordinate dal dr. Giuseppe Galano in qualità di Direttore Servizio 118 ASL Napoli 1 Centro e Referente Sanitario Regionale per le maxi-emergenze.

Fonte: ASL Napoli 1 Centro

Condividi su:



Articoli Correlati