19 dicembre 2019

Il “miracolo di Natale” di Domenico: trapianto multiorgano gli salva la vita

Domenico Gatta, 47enne affetto da fibrosi cistica, è stato sottoposto all’inizio di ottobre a un trapianto multiorgano di polmoni, fegato e pancreas all’ospedale Molinette di Torino, in cui era stato trasferito con un volo di Stato dal Policlinico di Bari, ed è pronto adesso a festeggiare un Natale speciale.

"Sono rinato e questa nuova vita voglio tenermela stretta, ha detto Domenico che del trasferimento a Torino non ricorda nulla perché era in coma, ma ricorda benissimo il dolore, la fatica di dover uscire di casa attaccato a un respiratore, con “decine di farmaci a portata di mano per ogni evenienza”.

“Non dimenticheremo mai questo Natale”, ha affermato la moglie Giuseppina perché, nonostante Domenico sarà costretto a trascorrere il periodo delle feste in ospedale nel reparto di Terapia Intensiva Universitaria, la gioia della buona riuscita dell’intervento è incontenibile.

Il più bel regalo l'ho già ricevuto da chi mi ha donato gli organi ‒ conclude Domenico ‒ e dai medici delle Molinette. Sembra retorico, ma vi assicuro che non lo è: grazie a questo speciale trapianto per me sarà per sempre Natale”.

 

Fonte: ANSA

Condividi su:



Articoli Correlati