31 ottobre 2019

Perde la memoria dopo il parto: il marito scrive un libro sulla loro storia d'amore

Un parto difficile quello di Camre Curto, 31enne di Fenton nel Michigan, che appena dopo aver dato alla luce il suo bambino, Gavin, è stata colpita da eclampsia con conseguente ictus e perdita sia della memoria a lungo che a breve termine.

L’eclampsia è una grave patologia della gravidanza, potenzialmente letale, caratterizzata da convulsioni. Nel caso di Camre, la conseguenza è stata terribile: la giovane donna aveva appena partorito e non ricordava più nulla di sé, del suo bambino, di suo marito Steve con cui condivideva tutto da 10 anni.

Una volta dimessa insieme al suo piccolo, Camre ha cominciato un periodo di riabilitazione e pian piano i ricordi, o meglio le emozioni, hanno cominciato a riaffiorare insieme al suo profondo amore per Steve: “Eravamo seduti sul divano e lei mi ha detto: non so chi sei, ma so che ti amo”, ha raccontato lo stesso Steve al noto programma televisivo Good Morning America.

Così l’uomo ha avuto un’idea dolcissima: scrivere un libro dedicato a lei, ai momenti più importanti della loro storia d’amore per aiutarla a ricordare le loro avventure. “But I Know I Love You” è il titolo del romanzo di Steve, auto pubblicato in occasione del 4° anniversario di matrimonio della coppia lo scorso mese.  

Adesso Gavin ha 7 anni e i suoi genitori sono riusciti a ricostruire l’equilibrio familiare perduto. Camre soffre ancora di epilessia, ma riesce finalmente a ricordare Steve e Gavin: “Mi piace molto leggere il libro dedicato alla nostra storia, ma in questo momento tutto ciò porta con sé anche un po’ di sentimenti contrastanti ‒ ha spiegato la donna ‒. A volte è difficile, perché mi mostra tutto quello che abbiamo passato e che non ho dentro di me”.

Fonte: ANSA

Condividi su:



Articoli Correlati